quanto guadagna un nuotatore professionista ?

sia gli agonisti e i master e sapete dirmi anhe quali sono le differenze di stipendi e allenamento

Answer 1

da nuotatrice agonista ti dico ke i nuotatori in Italia non guadagnano bene..gli unici a farlo sono i medagliati internazionali (i piazzamenti cme il 4 nn vengono premiati)..di solito sn messi bene a soldini xk lo sono le loro famiglie (il nuoto è uno sport costoso)…cmq negli altri paesi nn è ke se la passino meglio(solo i medagliati, ripeto, hanno soldi…senza contare ke anke gli sponsor sono interessati agli atleti vincenti)…insomma o sei un vero campione o guadagni cme un impiegato e, qndi nuoti x passione, non x soldi…
inoltre già il campione italiano deve pagare le prpr spese e viene sovvenzionato relativamente..
un atleta master o agonista non viene pagato

Answer 2

dato che la domanda include pure i master, di cui faccio parte..riguardo il mio circuito ti dico solo che tesseramento+allenamenti, trasferte, pernottamenti e iscrizioni alle gare sono tutte a nostro carico.

Answer 3

guarda, in media circa 2000-2500 per i più “scarsi” ma pur sempre a livello internazionale. per i big come paul, la pellegrini, marcus, penso che la cifra sia più alta, penso 6000-8000 più i vari premi. ciao

Answer 4

Tae Hwan Park guadagna 1 milione di dollari all’anno(dati riferiti al 2009), oltre a “donazioni” che gli fa il governo sudcoreano es. 60mila dollari per i giochi asiatici in quatar del 2006
Michael Phelps come stipendio dovrebbe essere poco distante dal coreano.
gli italiani, parlando dei campioni medagliati, dovrebbero stare intorno ai 300mila.
ci sono però da considerare tutti soldini che beccano dagli sponsor, tipo quelli dei costumi…avete mai notato che non gli vanno mai bene? stanno sempre lì ad aggiustarseli, specie dove c’è il logo della marca, ecco, quello significa che stanno guadagnando soldoni.

Leave a Comment