La mia ragazza è vergine e non ha mai fatto preliminari, come comportarsi?

salve..ho 25 anni e sono fidanzato da poco più di 2 mesi con una ragazza di 20 anni..seria,educata ecc…davvero una rarità..unico “problema” è che parlando…e stando soli è uscito il discorso che lei è vergine ..e non ha mai fatto preliminari…io ho cercato di tranquillizzarla ma ovviamente non credo abbia VOGLIA dal punto di vista fisico..o cmq è bloccata..come dovrei comportarmi? lasciar correre il tempo? e poi una domanda a voi ragazze: VOI come avete iniziato a scendere in intimità per la PRIMA volta con un ragazzo?

Answer 1

perchè pensi non abbia voglia dal punto di vista fisico?te lo ha detto lei o lo credi tu? essendo lei vergine può essere che sia molto timida e poco disinvolta nel fare certe cose e forse è per questo che non le fa, non prende l’iniziativa e ti sembra non abbia voglia.
se avete parlato del sesso e lei si è confidata dicendo che è ancora vergine vuol dire che comunque tra voi c’è dialogo, allora ti consiglio di palrlarle, chiedendole apertamente cos’ha voglia di fare o non fare, se si sente pronta a lasciarsi andare con te. dille che tu ci tieni a lei e sei pronto a rispettare i suoi tempi, falle capire che di te si può fidare. alla fine tieni conto che state insieme da poco, magari lei vuole essere piu sicura del vostro rapporto prima di lasciarsi andare. secondo me la miglior arma in questo caso è il dialogo, quando siete in intimità parlale, chiedile cosa pensa, cosa vuole ecc.
e se dovesse veramente uscire che è bloccata, bè, chiedile come mai, di cosa ha paura e cerca di farle capire che non deve aver paura.

Answer 2

Vai con calma vedrai che piano piano si fiderà di te e si lascierà andare

Answer 3

Da donna vorrei solo consigliarti di non fare pressioni, lei avrà sicuramente bisogno di più tempo e di acquisire maggior confidenza con te, prima di “sbloccarsi”. In fondo vi state frequentando da poco e lei deve imparare a conoscerti meglio e a fidarsi di te. Sii paziente.

Answer 4

Perdona la franchezza della risposta: da come poni la domanda, sembra che il “problema” riguardi entrambi.
Un ragazzo di 25 anni che non sa come iniziare il sesso con la fidanzata, è insolito.
Una ragazza di 20 anni, vergine per motivi suoi, non è affar nostro, ma che non ha un normalissimo e naturalissimo desiderio sessuale (poi magari è una tua impressione, magari è solo timida nel dirlo) è un soggetto disturbato.
Ci possono essere 1000 motivi per cui una persona hai dei blocchi psicologici verso il sesso, ma, gradualmente e in modo opportuno, con dolcezza, educazione, vanno rimossi, sennò fai una vita orribile.
Hai 25 anni… lasciar correre il tempo è una frase che potevi dire 10 anni fa.
Purtroppo, troppo spesso, si dà ai giovani una sbagliatissima educazione sessuale e li si porta ad una visione del sesso sbagliata, che fa vivere male.
Io ritengo che ogni persona del mondo, senza sesso, viva male. Uno può vivere anche sordo, muto, cieco, senza braccia e senza gambe, ma non mi si venga a raccontare che si diverte un casino ed è tutto felice.
Il sesso è un atto bello e naturale, logico e sempre opportuno: tutto i lresto sono paranoie che ti ficcano in testa a martellate.
Incredibili questi “piano piano si fiderà di te”…. devi fare un bel gesto d’ amore con la tua fidanzata, non domare un cavallo selvaggio.
Sei di fronte ad una ragazza timida, non ad una pazza furiosa che non devi farla scattare, non so che testa hanno questi e che visione del sesso… se educano così i bambini, poi vedi da dove si originano i blocchi.

Source(s): www.facebook.com/marco.merani

Leave a Comment